Vai al contenuto

Comitato Ristretto di Coordinamento (C.R.C.)

Il Comitato Ristretto di Coordinamento si configura come organo consultivo di supporto al Sindaco per le Sue decisioni in ordine all’evolversi di eventi naturali o antropici di particolare rilevanza prevedibili e/o segnalati, (ad esempio, con bollettini meteorologici o con preavvisi diramati dalla Prefettura, ecc.), per le Sue dichiarazioni di Stato d’Allarme ed in tal caso per la Sua adozione di conseguenti provvedimenti urgenti e nella Sua direzione e coordinamento dei servizi immediati necessari, nonché in ogni caso di Sua chiamata in periodo di non emergenza. Il C.R.C., che si riunisce di solito a Palazzo di Città, è costituito dai seguenti componenti o loro delegati, salvo integrazioni di volta in volta disposte:

  • Sindaco - Presidente
  • Segretario Generale - Componente
  • Direttore Generale - Componente
  • Capo Settore Protezione Civile - Componente
  • Capo Settore Urbanistico e Governo del Territorio - Componente
  • Capo Settore LL.PP. - Componente
  • Comandante Polizia Municipale - Componente
  • Capo Settore Informatico - Componente
  • Capo Settore Manutenzione - Componente
  • Capo Settore Ecologia ed Ambiente - Componente
  • Capo Settore Socio Sanitario - Componente

(FonteRegolamento Comunale del Servizio Protezione Civile approvato con Deliberazione C.C. 42 del 09.07.2007 )

Torna a: Come siamo organizzati

Accessibilità